OXITESTERTOUCH

OxiTesterTouch è il sistema rapido, semplice e affidabile, pensato per effettuare le analisi dell’olio di oliva per controlli di qualità in oleificio.

Con CDR OxiTester anche operatori privi di esperienza nel campo delle analisi chimiche e senza un laboratorio attrezzato possono eseguire le analisi dell’olio di oliva in modo pratico e veloce, in qualsiasi ambiente.

Con OxiTesterTouch puoi determinare nell’olio di oliva

  • - Acidità in 1 minuto
  • - Numero Perossidi in 4 minuti
  • - Polifenoli/Indice di stabilità Ossidativa  in 6 minuti
  • - K 270 in 1 minuto

La preparazione del campione è assente, non è necessario calibrare lo strumento, i reagenti pronti all’uso evitano la necessità di entrare in contatto con sostanze tossiche o cancerogene.

OxiTester è un vero e proprio laboratorio di analisi, completo e compatto dotato di tutto ciò che serve per testare la qualità del tuo olio autonomamente in frantoio, nell’azienda olearia o al momento dell’acquisto.
 

SCOPRI COME È FATTO

  • - L’analizzatore a tecnologia fotometrica disponibile nella versione touch o junior, dotato di emettitori LED all’avanguardia con celle di lettura e di incubazione termostatate 37° C.
  • - Il kit di reagenti a bassa tossicità, pre-infialati, monouso, in confezioni da 10 e con stabilità 12 mesi, appositamente sviluppati dal laboratorio di ricerca CDR.
  • - Le pipette facilitano il corretto prelievo del campione.
  • - La funzione Help attiva la guida “Step by Step” che semplifica le procedure di analisi.
  • - La stampante grafica con cui si stampano immediatamente i risultati delle analisi.



Come si eseguono le analisi dell’olio di oliva?

Effettuare analisi chimiche sul olio di olive è semplice e veloce
perché la preparazione del campione è assente, i reagenti sono pronti all’uso e non devi manipolare agenti tossici o cancerogeni, non c’è bisogno di lavare né i contenitori né la vetreria.
Con CDR OxiTester bastano pochi passaggi per ottenere I risultati che cerchi:

  • - Scegli dal menù il parametro che vuoi determinare: il sistema automaticamente seleziona la lunghezza d’onda corretta.
  • - Con l’aiuto dell’apposita pipetta, aggiungi il volume esatto di campione al reattivo pre-infilato e appositamente sviluppato: ciò genera una reazione colorimetrica.
  • - Segui le indicazioni che appaiono sul display.
Il risultato è automaticamente calcolato, visualizzato e stampato nella relativa unità di misura in pochi minuti.



Risparmia il tuo tempo

Per analizzare l’olio di oliva CDR OxiTester impiega procedure analitiche e reagenti messi a punto dai laboratori CDR per la specifica applicazione che consentono di:

  • - analizzare l’olio di oliva tal quale
  • - rendere le metodiche analitiche molto rapide e semplici
  • - eliminare la necessità di fare complesse procedure di calibrazione.


Inoltre CDR OxiTester permette di abbreviare le procedure analitiche per il controllo di qualità dell’olio perché è dotato di

  • - celle di incubazione termostatate
  • - funzione multitasking 


Queste caratteristiche consentono di eseguire contemporaneamente più analisi sullo stesso campione o 16 determinazioni dello stesso parametro in batteria su campioni diversi.

IL nuovo test dei Polifenoli Totali (Biofenoli) utilizzato da CDR OxiTester è stato tarato con il metodo di riferimento COI/T.20/Doc. n. 29: 2009, dal Laboratorio Chimico Merceologico di Firenze.

I risultati di Polifenoli Totali su olio d’oliva, ottenuti con il sistema CDR OxiTester, sono quindi ben correlati al metodo di riferimento.


 

 

1. Innovativa Cella di lettura fotometrica
La cella di lettura garantisce elevata sensibilità, range di misura molto ampio, ottima ripetibilità dei risultati delle analisi grazie a innovative sorgenti luminose a LED a lunghezze d’onda fissa (ultravioletto – spettro del visibile, potenza sino a 6 D.O.).
 

2. Guida in linea delle procedure analitiche
Eseguire i test diventa più semplice e veloce grazie all’ Help on line. Durante le sessioni di analisi l’utente può consultare, passo dopo passo, il metodo analitico.
 

3. Multi tasking
La modalità multitasking permette di effettuare più analisi contemporaneamente. Durante una sessione di analisi è possibile avviarne un’altra e mettere la prima in background. Sarà possibile tornare all’analisi in background con un click.
 

4. Memoria
L’analizzatore è dotato di una memoria interna in grado di immagazzinare migliaia di risultati di analisi che possono essere consultati sul touchscreen o posso essere esportati mediante la porta USB.