OR-SEP AFP

Codice prodotto: RK-CMY2228

Formato: 25 COLONNE

Colonne di clean-up per la rapida purificazione di Aflatossine e Patulina prima dell’analisi in HPLC, GC e LC-MS.

La Aflatossine sono micotossine prodotte da diverse specie di funghi della famiglia degli Aspergillus. Le principali Aflatossine sono: B1, B2, G1 e G2.
Quando i cereali, come ad esempio il mais, sono in fase di crescita e la temperatura dell’ambiente è calda ( > 32°C di giorno, > 24°C di notte), il cereale diventa più sensibile alla formazione di Aflatossine. Questo si verifica durante i periodi di siccità, in zone calde e secche.
Possono essere presenti nel latte, nella carne e nelle uova. Per gli uomini l’Aflatossina B1 è carcinogena e può giocare un ruolo nell’eziologia del tumore al fegato.

La Patulina è prodotta da diversi funghi, i più comuni dei quali sono il genere Aspergillus e Penicillium. Il suo nome deriva dalla muffa Penicillium patulinum.
La Patulina contamina principalmente la frutta danneggiata e in decomposizione e i succhi prodotti con frutta di scarsa qualità. I frutti più colpiti sono le mele, ma si trova anche in pesche, pere e uva. Di recente è stato scoperto che può svilupparsi anche in alcune verdure, ma il target primario rimane la mela.
La Patulina si sviluppa in condizioni di errata manipolazione e stoccaggio del frutto, che portano alla comparsa di ammaccature marroni, segno della decomposizione.

OR-SEP AFP è un prodotto di facile impiego, applicabile a numerose matrici,  che permette di ottenere un’elevata percentuale di recupero e fornisce un risultato preciso e accurato.

Vantaggi

Clean-up in pochi minuti.
Separazione in un unico passaggio.
Shelf-life 12 mesi minimo d.d.p.
Applicabile a diverse matrici.
Non richiede condizionamento prima della fase di caricamento.
Le colonne possono essere conservate a temperatura ambiente.

OR-SEP AFP è un prodotto OR-SELL, azienda certificata ISO 9001:2015.

OR-SEP AFP è un sistema di purificazione per la separazione di Aflatossine e Patulina da numerose matrici alimentari o mangimi.

Principio e procedura del test:
1. ESTRAZIONE:
Le Tossine vengono estratte dal campione macinato con una Soluzione di Estrazione, che dipende della matrice su cui si opera (informazioni specificate nella scheda tecnica).

2. PURIFICAZIONE:
la purificazione della Tossina avviene in un unico passaggio:
- caricamento dell'estratto nella provetta;
- pressione della colonna all’interno della provetta

3. ANALISI:
l’estratto tal quale, prelevato dalla colonna è pronto per l'analisi strumentale o portato a secco e risospeso prima dell'iniezione.

Caratteristiche

Tempo di clean-up pochi minuti.
Flusso di purificazione consigliato: 1-3mL/min.
Volume di caricamento:  8 mL.